BREAKING NEWS

24/10/13

"Le Iene", gli emigranti italiani che cercano lavoro in Germania


Il servizio del giornalista Enrico Lucci, andato in onda il 22 ottobre su Italia1, ha mostrato il fenomeno della migrazione italiana verso la Germania.  In particolare,  "Le Iene" hanno mostrato il duro viaggio affrontato dai numerosi italiani (400 persone ogni settimana) che  partono verso la Germania, sperando in un futuro migliore.

Preoccupazioni, ansie, paure, insicurezze di persone di tutte le età. Italiani che cercano prospettive migliori in un paese che non ha più niente da offrire.

Rosalinda racconta la nostalgia che sentiva in Germania quando pensava alla sua Sicilia. Racconta di una vita fatta di "lavoro e casa" che l'ha spinta a tornare a casa. Ma la sua Sicilia non aveva niente da offrirle, perche "nemmeno i cinesi ti prendono più".



3 commenti :

  1. Sinceramente sono rimasto male del servizio delle Iene su Italia1 perchè anche io e la mia famiglia abbiamo lasciato tutto e proprio con il pulman siamo saliti qui a Monaco. La sicilia non aveva niente da offrirci e non tiravamo nemmeno a campare. Siamo una famiglia umile e onesta e insieme abbiamo scelto di lasciare la nostra terra alla speranza di futuro migliore e dentro abbiamo ancora tanta nostalgia. Vorremo ritornare a volte, ma sappiamo che non ci sarebbe nessun futuro per i miei figli. L'Italia ormai è stata rovinata dai tanti politici che non hanno saputo fare bene il loro lavoro.
    Un saluto a tutti gli amici italiani. Tullio da Agrigento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai perfettamente ragione, la penso come teee

      Elimina
  2. L'Italia è diventato un paese impossibile! Qui è impossibile studiare, lavorare, fare carriera.
    Sta diventando impossibile anche riuscire a vivere onestamente. Spero di riuscire a trovare anche io la mia strada a Monaco di Baviera. Ho scelto di partire grazie all'appoggio di un'amica e so benissimo che i primi tempi non saranno facili, ma come si dice nel video: "L'Italia non ha più niente da offrire".

    RispondiElimina

AVVERTENZE: I commenti contenenti spam saranno rimossi.
[ Per contattare lo staff di BuongiornoMonaco scrivi a buongiornomonaco@gmail.com ]

 
Copyright © 2016 Buongiorno Monaco - Il portale per gli italiani a Monaco di Baviera Tutti i diritti riservati -