BREAKING NEWS

12/02/14

Salute e Assistenza Sanitaria a Monaco di Baviera

Una delle prime "preoccupazioni" che possono venirti in mente nel momento in cui decidi di partire per l'estero, riguarda proprio l'assistenza sanitaria.
Come e cosa faccio se dovessi sentirmi male?
La questione non è poi così complicata da quando siamo diventati cittadini europei.

Partendo dal presupposto che in Germania l’assicurazione sanitaria è obbligatoria ed entrando nel concreto, esistono diverse soluzioni in base alla situazione in cui ti trovi.
E' possibile trovare informazioni dettagliate in merito, consultando il sito del Ministero della Salute nella sezione "Se parto per..." e precisando il motivo del tuo viaggio.

Possiamo, però, identificare alcune categorie e capire come comportarci di fronte il "dilemma" dell'assistenza sanitaria.
1. Se ti rechi a Monaco di Baviera (o in Germania, in generale) per un soggiorno temporaneo e dovessi sentirti male e/o dovessi richiedere una prestazione di emergenza, hai diretto accesso alle cure mediche, presentando semplicemente la tua TEAM (Tessera Europea di Assicurazione Malattia) sulla quale è presente, infatti, anche la bandiera dell'Unione Europea oltre a quella Italiana.
La Tessera Sanitaria attesta che tu sei assicurato in un Paese dell'UE e il suo utilizzo consente la semplificazione delle procedure di pagamento e rimborso delle prestazioni e servizi ricevuti.

2. Se stai trasferendo la tua residenza in Germania in qualità, ad esempio, di studente (non sono considerati studenti le persone che seguono un corso di lingua), di lavoratore distaccato o pensionato con famiglia a carico è possibile ottenere un'assistenza sanitaria completa. Per ottenerla è necessario richiedere il modello S1, prima di lasciare l'Italia, all'ASL di appartenenza.
Dopo aver fatto l'Anmeldung, questo modello dev'essere presentato, insieme alla TEAM, ad una Cassa malattia tedesca (KrankenKasse) che sceglierai valutando condizioni, vantaggi e svantaggi e presso la quale ti registrerai.

3. Se ti stai trasferendo a Monaco perché hai già dei contatti con un datore di lavoro, in qualità di lavoratore in merito all'assicurazione sanitaria, devi solo scegliere la cassa malattia dell’assicurazione sanitaria pubblica (Gesetzliche Krankenversicherung GKV: tra le più note ricordiamo AOK, DAK, BKK, IKK o TK) a cui iscriverti.
Tu e il datore dividerete le spese del premio assicurativo e la tua parte verrà, naturalmente, sottratta mensilmente dal tuo stipendio.
Il contributo versato è strettamente collegato al reddito mensile percepito.
In tema di lavoro, attenzione ai cosiddetti minijob, per i quali è prevista solo un sorta di assicurazione contro gli infortuni che ti copre solo nell'orario di lavoro. In questi casi, infatti, il datore non è obbligato a pagare parte della tua assicurazione sanitaria e dovrai provvedere personalmente.
In caso di malattia, incidente e/o ricovero presso un ospedale, la cassa si fa carico delle spese per le cure mediche.
E' importante sottolineare che il lavoratore può estendere i benefici della sua assicurazione agli appartenenti al suo nucleo familiare (senza sostenere costi aggiuntivi), anche se non percepiscono reddito.

4. Se non appartieni a nessuna delle categorie sopra descritte e hai intenzione di restare per un lungo periodo a Monaco (oltre i 30 giorni), ad esempio per cercare lavoro, una delle cose da fare è comunicare tale decisione alla tua ASL per la sospensione (anche temporanea) del medico di famiglia.

In ogni caso, a qualsiasi categoria appartieni,  in caso di emergenze puoi chiamare il 112 (Pronto soccorso, Polizia e i Vigili del fuoco), rivolgerti al Pronto Soccorso di un ospedale o chiamare una guardia medica (numeri e indirizzi sono disponibili sui giornali locali:"Notdienst" o su internet).

Se, invece, hai bisogno di un consulto medico e non sei molto ferrato con il tedesco, puoi consultare la nostra lista dei Medici che parlano italiano a Monaco di Baviera.

Posta un commento

AVVERTENZE: I commenti contenenti spam saranno rimossi.
[ Per contattare lo staff di BuongiornoMonaco scrivi a buongiornomonaco@gmail.com ]

 
Copyright © 2016 Buongiorno Monaco - Il portale per gli italiani a Monaco di Baviera Tutti i diritti riservati -