BREAKING NEWS

17/03/14

Il sistema scolastico a Monaco di Baviera

Hai già visitato la nostra pagina Facebook? Clicca qui e diventa nostro fan
In Germania il sistema scolastico è organizzato in maniera "leggermente" diversa rispetto a quello italiano e chi ha dei figli e vuole trasferirsi in Germania o è già ivi residente, naturalmente, deve conoscerlo bene.

Una coppia che lavora non può occuparsi a tempo pieno dei propri figli e non sempre lo stipendio è tale da considerare conveniente l'assunzione di una baby-sitter.
Proprio per questo motivo, esistono i cosiddetti "Kindergrippe" a cui possono essere ammessi i bambini molto piccoli, con un'età compresa tra 2-3 mesi fino ai 3 anni.
Tuttavia, questa soluzione può esser presa in considerazione solo se ci si muove con largo anticipo per l'iscrizione. I posti negli asili nido, infatti, sono molto pochi.

A partire dai tre anni, i bambini hanno diritto ad un posto nella scuola materna, nota come "Kindergarten".
Anche in questo caso, però, i genitori devono muoversi con molto anticipo dato lo scarso numero di posti disponibili.
Qui, i bambini, sono seguiti da personale qualificato e possono giocare, cantare, dipingere e divertirsi e sviluppare la creatività con diversi lavoretti manuali.
In alcune scuole materne, inoltre, gli educatori portano i bambini nella natura, d'estate, alla scoperta delle aree verdi.
Spesso è presente anche uno specialista del linguaggio che attraverso storie, canzoni e giochi mirati, aiuta i bambini a parlare in tedesco corretto. Questa figura è particolarmente importante per i bambini stranieri che possono essere, così, aiutati ad integrarsi anche attraverso la comunicazione.
Alcune scuole materne sono aperte solo di mattina (fino a mezzogiorno), altre restano aperte anche il pomeriggio (fino alle 16-17) ed è incluso anche il pranzo. In quest'ultimo caso, la scuola assume il nome di "Kindertagesstätte", meglio note come KITA.

In molti asili, prima di essere ammessi, viene sottoposto ai bambini un test di lingua che, qualche volta, risulta difficile anche per i bambini tedeschi.
Nel caso in cui il test non venga superato, il bambino dovrà attendere ancora un altro anno per essere ammesso oppure dovrà essere seguito da un esperto della comunicazione (Sprachförderung).

Generalmente, per iscrivere i bambini all'asilo nido, scuola materna/Kita, bisogna pagare una quota che varia a seconda della zona di residenza e di indicatori specifici quali il reddito dei genitori, l'età del bambino, le ore che trascorrerà il bambino nell'asilo.
In Germania, esistono asili pubblici e privati. Questi ultimi, naturalmente, comportano maggiori spese ma, in alcuni di essi, si parlano due lingue (Es. italiano e tedesco).

Fino a 6/7 anni i bambini frequentano la scuola materna e questo periodo è finalizzato anche alla preparazione dei bambini all'ingresso alla scuola primaria (o elementare), la nota "Grundschule".
Mentre la scuola materna è facoltativa, con la Grundschule inizia la scuola dell'obbligo che, in Germania, ha una durata di 9 anni.
La maggior parte dei bambini frequenta una scuola pubblica e gli unici costi che devono sostenere i genitori sono quelli relativi alle fotocopie, all'acquisto di materiali o inerenti gite/escursioni.

Le scuole elementari hanno una durata di 4 anni al termine dei quali i bambini vengono indirizzati verso la scuola superiore più "adatta" a loro.
Ci sono diverse Scuole Superiori (Hauptschule), in cui i ragazzi possono, in 4 anni, integrare teoria e pratica e specializzarsi in campi come quello industriale e tecnico.
Ad un livello più alto, troviamo la Realschule che ha una durata di 5 anni e che, anche in questo caso prevedere l'insegnamento di una Professione anche attraverso l'integrazione pratica tramite il famoso Ausbildung che i ragazzi svolgono presso diverse Aziende che operano nel settore d'interesse.
Infine, abbiamo il Gymnasium (fino alla 12a classe) in cui i ragazzi imparano anche fino a 3 lingue straniere e al termine del quale si consegue la maturità. Quest'ultima è importante perché solo con un Diploma di Maturità ci si può iscrivere all'Università.

Posta un commento

AVVERTENZE: I commenti contenenti spam saranno rimossi.
[ Per contattare lo staff di BuongiornoMonaco scrivi a buongiornomonaco@gmail.com ]

 
Copyright © 2016 Buongiorno Monaco - Il portale per gli italiani a Monaco di Baviera Tutti i diritti riservati -