BREAKING NEWS

25/06/14

Gli autisti di Monaco di Baviera in sciopero: "1900€ al mese sono troppo pochi"


MONACO DI BAVIERA -  La protesta dei sindacati Verdi e NahVG si concretizza in una giornata di sciopero che vede coinvolta, attualmente, solo la rete tranviaria della capitale bavarese (qui il comunicato MVG). La motiviazione principale dello sciopero è la richiesta di un tavolo rotondo volto a ridefinire gli stipendi dei lavoratori MVG.
Chi viene assunto dall'azienda dei trasporti pubblici di Monaco percepisce inizialmente uno stipendio di 1900€, considerato troppo basso.

I DISAGI - Non saranno solo i tram a fermarsi nella giornata di oggi, 25 giugno, ma anche i controllori e gli addetti alla manutenzione delle macchine obliteratrici. Questo significa sostanzialmente che non ci sarà nessun controllo sui titoli di viaggio dei passeggeri ed una conseguente perdita economica per l'azienda MVG.

IL SINDACATO - "Non stiamo scioperando contro i passeggeri e non intendiamo creare loro un disagio" -  ha dichiarato Franz Schütz, il segretario dei sindacato Verdi. "Stiamo cercando di non paralizzare la città, - aggiunge- ma ci saranno limitazioni".

LE CRITICHE - Forti polemiche giungono in queste ore per lo scarso preavviso dello sciopero. Molti sostengono che gli scioperi dovrebbero essere annunciati con 72 ore di anticipo (quello odierno è stato annunciato solo da 24 ore) e solo in questo modo i passeggeri non avrebbero alcun disagio. Ma è ovvio che uno sciopero che non creai alcun disagio, non avrebbe neanche alcuna attenzione mediatica.


Resta aggiornato su questa notizia  Diventa nostro fan su Facebook

Posta un commento

AVVERTENZE: I commenti contenenti spam saranno rimossi.
[ Per contattare lo staff di BuongiornoMonaco scrivi a buongiornomonaco@gmail.com ]

 
Copyright © 2016 Buongiorno Monaco - Il portale per gli italiani a Monaco di Baviera Tutti i diritti riservati -