BREAKING NEWS

09/07/14

Migliaia di ordigni bellici inesplosi in Baviera: è allarme-bomba a Monaco e Unterföhring

Nel corso di alcuni lavori edili, è stata ritrovata a soli 1,50 metri di profondità, una bomba aerea americana, risalente alla seconda guerra mondiale.
L'ordigno conteneva 125 kg di esplosivo ed è stato ritrovato, proprio nella Betastraße, a Unterforing . Subito è stato lanciato l'allarme-bomba ed è stata isolata l'area. L'esplosione dell'esplosivo, infatti, avrebbe potuto distruggere tutto nell'arco dei 500 metri: principalmente edifici commerciali, ma anche parti della strada provinciale M3 e un distributore di benzina.



Gli esperti hanno studiato l'ordigno e si sono messi subito al lavoro per disinnescarlo.
L'operazione è durata circa un'ora e si è conclusa con successo intorno alle 19.04 di ieri, martedì 08 Luglio.

Pochi giorni fa, anche su un cantiere a Monaco di Baviera è stata trovata una bomba aerea inesplosa della Seconda guerra mondiale, presumibilmente, di produzione americana. Alla fine della Seconda guerra mondiale sulla Germania sono state gettate oltre 2 milioni di bombe, oltre 20 % rimaste inesplose.





Posta un commento

AVVERTENZE: I commenti contenenti spam saranno rimossi.
[ Per contattare lo staff di BuongiornoMonaco scrivi a buongiornomonaco@gmail.com ]

 
Copyright © 2016 Buongiorno Monaco - Il portale per gli italiani a Monaco di Baviera Tutti i diritti riservati -