BREAKING NEWS

03/11/14

Rubata la scitta in ferro «Arbeit Macht Frei» dal campo di concentramento nazista di Dachau


«Si tratta di un nuovo tipo di profanazione», ha spiegato alla Süddeutsche Zeitung, Gabriele Hammermann, direttrice del Museo che ha informato dell’accaduto il ministero degli Interni. 

«Un atto vergognoso», l’ha definito il presidente della Fondazione dei musei bavaresi, sottolineando come sotto quella porta di ferro battuto costruita nel 1936 siano transitate più di 200 mila persone, di cui oltre 41 mila sono morte. 

Quasi 5 anni fa, nel dicembre 2009, venne trafugata in Polonia la stessa targa del più noto campo di sterminio di Auschwitz rubata da due giovani neo nazisti che speravano di rivenderla. Il campo di Dachau invece si trova a 16 chilometri da Monaco di Baviera.

Posta un commento

AVVERTENZE: I commenti contenenti spam saranno rimossi.
[ Per contattare lo staff di BuongiornoMonaco scrivi a buongiornomonaco@gmail.com ]

 
Copyright © 2016 Buongiorno Monaco - Il portale per gli italiani a Monaco di Baviera Tutti i diritti riservati -