BREAKING NEWS

28/11/14

I genitori staccano la spina di Tugce, l'angelo del McDonald's in coma per aver difeso le amiche

È diventata un esempio di "coraggio civile" e la Germania attende commossa che i genitori 'stacchino la spina', proprio in queste ore, alla giovanissima Tugce. Parliamo di una studentessa, in coma da 15 giorni in seguito a un'aggressione subita dopo aver difeso due ragazzine dalle molestie di un gruppo nei bagni di un Mc Donald's. La ragazza si è intromessa, riuscendo a salvare le due vittime del branco, ma uscita al parcheggio si è trovata di fronte Sanel M., che le ha sferrato un pugno in pieno volto, risultato fatale. 

Ora, nella cittadina di Offenbach, i medici hanno accertato la morte cerebrale; e il padre è pronto a 'staccare la spina' oggi, giorno del suo compleanno. Ma intanto le due ragazzine salvate da Tugce sono scomparse. "Mia figlia vi ha salvato, ha fatto tutto ciò perché non vi accadesse nulla - ha scritto il padre della coraggiosa studentessa nel suo appello -. Forse si è addirittura sacrificata per voi. Per questo, vi prego, andate dalla polizia e rilasciate la vostra testimonianza! Tudce non tornerà più ma voi glielo dovete: testimoniate!". 

Il caso ha provocato una fortissima emozione in Germania, e sono migliaia le persone che stanno salutando l'"angelo del Mc Donald's" sul web e nello stesso ospedale in cui la ragazza è ricoverata.

Posta un commento

AVVERTENZE: I commenti contenenti spam saranno rimossi.
[ Per contattare lo staff di BuongiornoMonaco scrivi a buongiornomonaco@gmail.com ]

 
Copyright © 2016 Buongiorno Monaco - Il portale per gli italiani a Monaco di Baviera Tutti i diritti riservati -