BREAKING NEWS

16/11/15

Monaco, fermato montenegrino diretto a Parigi

Horst Seehofer, presidente della Baviera, ha confermato le notizie divulgate dalla tv pubblica bavarese "Bayrischer Rundfunk", secondo la quale la polizia di Monaco avrebbe arrestato un montenegrino di 51 anni come persona collegata agli attentati di Parigi. L'uomo è stato fermato, la settimana scorsa, sull'autostrada che collega Salisburgo a Monaco, per un controllo. All'interno dell'auto, una Golf, è stato ritrovato un armamentario:  8 kalashnikov, 2 pistole, 1 revolver, munizioni, 2 bombe a mano e 200 grammi di Tnt. Sembrerebbe stato confermato da diverse prove, il fatto che l'uomo si stesse dirigendo a Parigi, nonostante la polizia montenegrina non conosceva l'uomo in qualità di criminale o islamista.
Sottoposto a interrogatori, l'uomo non ha fornito alcuna risposta.

Posta un commento

AVVERTENZE: I commenti contenenti spam saranno rimossi.
[ Per contattare lo staff di BuongiornoMonaco scrivi a buongiornomonaco@gmail.com ]

 
Copyright © 2016 Buongiorno Monaco - Il portale per gli italiani a Monaco di Baviera Tutti i diritti riservati -