BREAKING NEWS

02/10/16

Striscia la Notizia, il servizio denuncia di Jimmy Ghione sull'Oktoberfest: "Nei boccali più schiuma che birra"

L'inviato di Striscia la Notizia Jimmy Ghione e le immagini denuncia del video

Su Striscia la Notizia, sabato 1 ottobre, è andato in onda un servizio di denuncia sulla famosa festa della birra bavarese.
Nel servizio si evidenzia in primo come alcuni stand "facciano un po' i furbetti" e non servano ai turisti un litro esatto di birra.  In particolare si punta il dito sulla presenza di troppa schiuma nel boccale.

A testimonianza di tutto ciò, Striscia la Notizia pubblica un video che mostra una cameriera servire un Maß (il boccale da un litro) contenente effettivamente tre quarti di schiuma.  Ma guardando bene alcuni particolari del video viene da pensare che il video potrebbe non essere stato girato all'interno di un tendone dell'Oktoberfest. 

I particolari sospetti sono almeno tre:

1) La cameriera che serve la birra non incassa subito i soldi, quando chiunque sia stato all'Oktoberfest sa che non funziona come in un normale ristorante, ma si paga appena le birre vengono servite. 

2) Sul tavolo si notano due bottiglie (una di vino e una d'acqua) e alcuni bicchieri che non somigliano per niente ai famosi boccali. 
Ma all'Oktoberfest si serve solo birra e solo nei boccali da un litro. Non è possibile introdurre bevande dall'esterno. Questo particolare fa pensare che il video possa essere stato girato in un ristorante, magari del centro di Monaco, ma non in un tendone del Wiesn. 

3) Il bicchiere di birra servito al cliente ricorda la tipica "Schnitt", cioè la "mezza birra" alla spina che si ordina prima di andare via o per fare compagnia ai compagni che non hanno ancora finito di bere. Queste richieste, in ogni caso, sono frequenti nei ristoranti tipici, nelle osterie e nelle birrerie bavaresi, ma non nei tendoni dell'Oktoberfest.


Un fermo immagine del video mandato in onda da Striscia la Notizia.
Nel cerchio rosso una bottiglia di vino e una di acqua.

"Ma il problema all'Oktoberfest non è solo la birra", prosegue Ghione e le immagini mostrano alcune persone visibilmente ubriache vomitare e urinare per strada. 
Sono scene che ci si può attendere di vedere ad una manifestazione in cui non si servono milioni di litri di camomilla, ma birra con una gradazione alcolica superiore a quella reperibile in commercio.  

Francamente il servizio sembra voler evidenziare solo le criticità di questa festa che ogni anno vede la partecipazione di milioni di turisti, famiglie che riescono a frequentare il festival anche con bambini piccoli al seguito, in sicurezza e senza particolari problemi. L'immenso lavoro delle forze dell'ordine rende questa manifestazione sicura. 

Nonostante ciò, c'è anche tempo per mostrare nel servizio come sia facile subire un'aggressione proprio nel prato di Theresienwiese, un'area super sorvegliata e con una presenza capillare di forze dell'ordine: un uomo, probabilmente ubriaco, che non desiderava essere ripreso, ha "aggredito" l'operatore del tg satirico italiano che però è stato prontamente difeso dal personale di sicurezza. 

Infine, l'inviato ha tenuto a specificare che "l'Oktoberfest è comunque una bella festa, molto colorata...". 
(GUARDA IL VIDEO


 
Copyright © 2016 Buongiorno Monaco - Il portale per gli italiani a Monaco di Baviera Tutti i diritti riservati -