BREAKING NEWS

13/11/18

Chi è Katharina Schulze, la donna che ha guidato la rinascita dei Verdi in Baviera


Il successo annunciato dei Verdi in Baviera ha un nome: Katharina Schulze, la donna simbolo del cambiamento in Baviera, la promessa per il futuro.  Capolista insieme a Ludwig Hartmann per il Landtag bavarese, Schulze ha 33 anni. Nel 2008, quando era studentessa di scienze politiche all’Università di San Diego, lavorava come volontaria nella campagna di Barack Obama. Nello stesso anno aveva aderito ai Grünen e nel 2009 venne eletta leader dei giovani della Baviera. Capo del partito nel Land due anni dopo, nel 2013 era entrata nel Parlamento regionale, dove dal 2017 guida i deputati verdi. Ambiziosa, informata, competente, Katharina Schulze si è rivelata una spina nel fianco della Csu anche perché accanto ai temi tradizionali dei Grünen — diritti civili, energia pulita, integrazione europea — dà spesso e volentieri battaglia sulla politica interna e sulla sicurezza, dove non si stanca di chiedere migliori equipaggiamenti e l’aumento delle unità d’élite nelle forze di polizia. Questo non le impedisce, trovandosi di fronte a una manifestazione di neonazisti, di mostrar loro il dito medio. Sulla rete, in Parlamento o per strada, Katharina è sembrata onnipresente. I suoi comizi sono sempre happening. Ha un grande talento retorico, riconosciuto dall’Associazione degli speechwriter di lingua tedesca, che l’ha premiata come migliore oratore della campagna bavarese. Lei non si pone limiti: «Nella mia visione — dice — l’obiettivo è salvare il mondo, pragmaticamente». Sembra un apocrifo di Obama, uno dei suoi miti.

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

 
Copyright © 2016 Buongiorno Monaco Tutti i diritti riservati -