La tempesta Sabine sta mettendo Monaco in ginocchio




10.02.2020 - Non solo treni regionali e S-Bahn bloccati, ma anche centinaia di voli cancellati all'aeroporto. 
Tutto per evitare che la situazione di grave calamità possa provocare danni alle persone durante i loro spostamenti. 

Già dalla settimana scorsa la Deutsche Bahn aveva invitato i viaggiatori a programmare i viaggi non urgenti in giorni diversi. Era infatti certo che la tempesta Sabine, con raffiche di vento di oltre 100 kilometri orari, avrebbe provocato disordini. 

L'ultimo comunicato della Deutsche Bahn parla di uno stop almeno fino alle ore 12:00 di tutti gli S-Bahn. 

A Monaco di Baviera, oltre al traffico in tilt e all'assenza di collegamenti con i treni regionali ed S-Bahn, si segnalano anche disservizi dei servizi di carico e scarico merci, consegna di posta, ritiro dei rifiuti che non avverrà per tutta la giornata di oggi. A tal proposito la polizia invita a tenere al sicuro i cassonetti e non avvicinarli alla strada perché rappresenterebbero un pericolo a  causa delle forti raffiche di vento. 

Alcune aziende, come la MAN, hanno deciso di chiudere la sede di Monaco come precauzione per i propri dipendenti. 
Anche molte università hanno annullato gli esami previsti per oggi perché gli studenti sono impossibilitati a viaggiare e raggiungere gli istituti.

Sono stati segnalati diversi interventi dei Vigili del Fuoco in seguito ai danni provocati dal forte vento e dalla pioggia. 

SEGUONO AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE...
Nuova Vecchia