Coronavirus, "Ausgangssperre" a Monaco di Baviera, il Sindaco Reiter spiega quando si potrà uscire


Mi sarei augurato di non dovervi mai dare queste notizie, ma questa è una situazione drammatica dove la nostra salute è in primo piano. Noi non lasceremo nessuno da solo, per questo la salute di tutti è al primo posto. 
Proteggetevi e proteggete il prossimo. Restate a casa il più possibile.  Così ha detto il sindaco di Monaco, Dieter Reiter, durante la sua conferenza stampa il 20 marzo 2020 alle ore 14. 


Il nostro interesse - continua Reiter -  è quello di salvagiardare la salute dei nostri cittadini. Dopo un colloquio con il governatore bavarese, abbiamo stabilito che da sabato 21.03.2020 sarà attivo un coprifuoco a Monaco di Baviera: questo significa concretamente che persone dovranno spostarsi solo per effettive esigenze:
- lavorare
- fare la spesa o andare in farmacia 
- andare dal medico 
- fare sport all'aria aperta, ma non in gruppo.

Il sindaco di Monaco ha conlcuso dicendo  che sono assolutamente vietati gli assembramenti. 
I parchi pubblici restano chiusi. La Polizia controllerà che tutte queste regole siano rispettate. 


Nuova Vecchia