Ma è arrivata una smentita. Secondo l’agenzia di stampa Ansa, che cita fonti qualificate, non ci sarebbe stato alcun accordo con l’Italia, ma l’ambasciatore italiano a Vienna sarebbe stato informato a decisione già presa.
In mattinata era stata pubblicata una nota in cui si consigliava «vivamente ai viaggiatori austriaci di tornare in Austria». Kurz ha fatto sapere, poi, che gli austriaci che torneranno dall’Italia verranno messi in auto-isolamento per due settimane.