Coronavirus: dipendente Vodafone in quarantena nel Nordrhein-Westfalen

E' stata confermata la positività al test di un dipendente del gruppo Vodafone che, tra l'altro, ha avuto contatti con gli impiegati dell'azienda nella sua sede di Unterföhring. Non risulterebbe, allo stato attuale, alcun contagio ma alcuni lavoratori sarebbero stati invitati a lavorare in Homeoffice, per motivi di sicurezza.
L'uffico stampa della Vodavone rende noto che l'uomo in questione risulta da venerdi positivo al virus e che precendentemente aveva partecipato ad una festa di carnevale ad Heinsberg e ad un viaggio di lavoro in Gran Bretagna. Sul suo stato di salute, si sa che è stabile e che si trova in quarantena presso la sua abitazione nel Nordrhein-Westfalen. Dopo esser venuti a conoscenza del caso, l'azienda avrebbe individuato i colleghi che sarebbero venuti in stretto contatto con il dipendente. Tra questi, un uomo che aveva partecipato con lui al viaggio di lavoro in Gran Bretagna e che sarebbe rientrato normalmente a lavoro, per 3 giorni, presso la sede di Unterföhring. Quest'utlimo e alrti sei colleghi lavoreranno, fino a data da stabilirsi, da casa e nonostante nessuno presenti sintomi riconducibili al Coronavirus.
Nuova Vecchia