Coronavirus, l'assalto a molti supermercati di Monaco. Scaffali vuoti, disinfettanti introvabili (LE FOTO)


Prima di guardare le foto, leggi questa breve precisazione: 

Il nostro scopo, da diversi anni, è quello di documentare la realtà di Monaco di Baviera per quella che è.  Senza fronzoli. Senza prese in giro. E' una dimostrazione di rispetto nei confronti dei nostri lettori.  Se da una parte non vorremmo alimentare la preoccupazione dei cittadini sulle conseguenze nella vita di tutti i giorni del Covid19, dall'altra non possiamo esimerci dal riportare anche quest'aspetto che per quanto sconcertante, rappresenta una conseguenza di cui sopra.  E' una dimostrazione di rispetto informare i connazionali anche su questo aspetto poco piacevole. Riceviamo decine di foto ogni giorno e non possiamo certamente ignorarle. 

Vorremmo precisare che: 

- non tutti i supermercati di Monaco sono vuoti 
- con un po' di pazienza si trovano anche saponi con disinfettanti
- Non acquistate le mascherine chirurgiche perché non proteggono voi dal virus. Potrebbero essere utili qualora aveste contratto il virus, per evitare di infettare gli altri con gli schizzi della vostra saliva. In ogni caso, chi è positivo al virus,anche se non ha sintomi, non dovrebbe andare in giro, ma restare a casa. Lasciate le mascherine a chi ne ha realmente bisogno. 
- Non acquistare prodotti senza lattosio, senza glutine, alimenti per celiaci, SE NON NE AVETE REALMENTE BISOGNO

Non lasciate a mani vuote chi è intollerante, allergico o chi non può acquistare nient'altro. 
- I supermercati e le drogherie hanno una grande responsabilità: dovrebbero imporre un limite massimo di prodotti acquistabili per cliente E NON PERMETTERE, ad esempio, che un singolo cliente ACQUISTI PIU' DEL NORMALE.  


Detto questo, vi mostriamo le foto che i nostri lettori ci hanno inviato da metà febbraio da diverse zone di Monaco di Baviera. 

Inviate le vostre foto a buongiornomonaco@gmail.com 



















Nuova Vecchia