Coronavirus, chiusi gli ospedali di Pasing e Dachau: quarantena per medici e pazienti


La clinica Helios Amper di Dachau è chiusa da venerdì pomeriggio poiché molti medici, infermieri e numerosi pazienti in cura sono risultati positivi al Coronavirus. 
Il virus sarebbe entrato nell'ospedale attraverso un paziente infetto che era in cura per altri problemi di salute non riconducibili al Covid-19. 
E' impossibile capire quanto si sia esteso il contagio, passato dal paziente a medici e infermieri e da questi ultimi ad altri pazienti, ai loro famigliari e ad altri colleghi. Ecco perché l'amministratore distrettuale Stefan Löwl (CSU) ha emesso un ordine generale per proteggere la popolazione: a nessuno è permesso di andare in clinica se non è un paziente Covid 19 positivoSPossono uscire dalla struttura solo le persone che continueranno la quarantena a casa. 
Tutti coloro che sono ora in ospedale sono ora testati su Covid-19. Questo è molto più di 1000 persone, medici, infermieri e pazienti. Attualmente ci sono un totale di 453 casi di corona positivi nel distretto di Dachau. 
Il dipartimento della salute ha annunciato 31 nuovi pazienti venerdì e quattro deceduti. 
La clinica Dachau non è la prima ad essere chiusa:  mercoledì sera la clinica di Pasing aveva interrotto le operazioni quotidiane  quando14 pazienti e due impiegati sono risultati positivi al coronavirus in diversi reparti.  Si attendono i risultsti di tutti i test per capure come procedere.  Dovranno essere presenti e in salute abbastanza medici di terapia intensiva e personale infermieristico per garantire la cura dei pazienti.


Nuova Vecchia