Coronavirus, in Germania autorizzati i test del vaccino sperimentale


Il Paul Ehrlich Institut tedesco ha autorizzato per la prima volta la verifica clinica di un vaccino contro il Coronavirus su un candidato. Secondo quanto ha affermato l'istituto federale per i rimedi biomedici, l'impresa di Magonza Biontech ha ottenuto il permesso di provare il medicinale su dei volontari. Lo riporta la Dpa. 

Tuttavia, non è in vista una rapida maturità del mercato. Dozzine di gruppi di ricerca in tutto il mondo sono alla ricerca di un vaccino contro Sars-CoV-2 che potrebbe frenare la pandemia della Coronavirus. Alcuni ingredienti attivi sono già in fase di test negli studi clinici.

L'approvazione è il risultato di un'attenta valutazione del profilo potenziale beneficio-rischio del candidato al vaccino. Secondo Biontech, ci saranno test su circa 200 volontari sani. Biontech sta collaborando con la società farmaceutica Pfizer allo sviluppo del vaccino.


Nuova Vecchia