Galeria Karstadt-Kaufhof chiude tre centri commerciali. A Monaco oltre 400 persone perderanno il posto di lavoro



La Galeria Karstadt Kaufhof a quanto pare dovrà chiudere tre filiali a Monaco di Baviera, tra cui quella centralissima a Karlsplatz Stachus. 
Le tre filiali che chiuderanno sono: Olympia EKZ, Nordbad e appunto Stachus. 

"Ci sono persone che lavorano con l'azienda da 30 anni e ora devono temere di perdere il proprio posto di lavoro", riferisce Dominik Dotz del sindacato Verdi. In tutta la Germania sono 62 le filiali di Karstadt-Kaufhof che dovranno chiudere.

La filiale della Galeria Kaufhof che è minacciata dalla chiusura,si trova accanto a quella Karstadt ad Hauptbahnhof, la stazione principale di Monaco di Baviera. 
Karstadt e Galeria Kaufhof si sono recentemente unite, diventando GKK - Galeria Karstadt Kaufhof. 
Le collocazioni dei rispettivi grandi magazzini sono rimaste invariate, spesso uno a pochi metri dall'altro. 

Questo significa che a Monaco di Baviera e in altre città tedesche due grandi magazzini che adesso portano lo stesso nome, offrivano gli stessi servizi e la stessa merce, pagando però due affitti carissimi. 
La nuova linea manageriale prevede quindi di chiudere le filiali "doppie" e ridimensionare i costi degli affitti. 

Quello di cui non si tiene conto, però, è che le persone che lavoravano prima nei due grandi centri commerciali difficilmente potranno trovare posto all'interno di uno soltanto. 

Oltre 400 dipendenti perderebbero il posto di lavoro solo a Monaco di Baviera.


Nuova Vecchia