Coronavirus, aumento dei contagi a Monaco: ecco le prime misure restrittive

Continua a crescere il numero dei contagi da Coronavirus a Moanco dj Baviera, tanto da spingere le autorità cittadine a prendere dei provvedimenti restrittivi, come il divieto di consumare alcolici in città oltre un certo orario.

Nello specifico, dalle ore 21 sarà vietato vendere, acquistare e consumare alcolici in strada.

Dalle ore 23 non sarà consentito consumare bevande alcoliche nemmeno nei parchi pubblici. 

Gli agenti di Polizia controlleranno che i divieti vengano rispettati.

Questa è una misura restrittiva resa nota dal Sindaco di Monaco di Baviera, Dieter Reiter, e resa nota ieri 25 agosto 2020, in una fase crescita dell'epidemia con un fattore di incidenza su 7 che è attivato a toccare la soglia di 35.

Se il fattore di incidenza dovesse arrivare alla soglia di 50, la città dovrà attuare misure restrittive ancora più stringenti, fino ad un nuovo lock down.


Nuova Vecchia