Coronavirus, in Germania contagi come nel mese di maggio

 

Sono 1.226 i nuovi casi di contagio registrati in Germania nel giro di 24 ore, stando all’Istituto Robert Koch, e il ministro della salute Jens Spahn ha espresso preoccupazione per la diffusione dell’epidemia, che ha raggiunto i livelli di maggio. 


«È senza dubbio inquietante», ha commentato all’emittente Deutschlandfunk. «Vediamo come non solo per il rientro dai viaggi, ma anche per party e feste di ogni tipo si stiano verificando focolai in ogni regione. Se adesso non stiamo attenti, ciò può produrre una certa dinamica».

Nuova Vecchia