Coronavirus, in Italia superata la soglia dei 1.000 contagi al giorno


23 agosto 2020 - Non si ferma il boom dei contagi per il Covid: sono 1.071 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore in Italia. Era dal 12 maggio che non si superava quota mille. Sono 3 i morti, dato in calo a fronte dei 9 registrati venerdì. In calo i tamponi: 77 mila, oltre 5mila in più rispetto a ieri. Questi i dati del ministero della Salute. 

A Civitavecchia da ieri sera attivo anche il drive-in al porto (piazzale della Pace). I viaggiatori di rientro da Grecia, Spagna, Croazia, Malta e Sardegna possono recarsi in ognuno dei drive-in regionali presenti sul territorio per effettuare il test". Lo comunica l'Unità di Crisi COVID-19 della Regione Lazio. 

Intanto, il direttore aggiunto dell'Organizzazione mondiale della Sanità, intervistato dal Corriere della Sera, ha dichiarato: 

«Corriamo un rischio permanente che dobbiamo prevenire con estrema attenzione. Con le scuole ci sarà un nuovo incremento di casi, inevitabile, impossibile evitare contatto fisico tra studenti. Restano una serie di incognite che a livello internazionale sono ancora insolute. Quanto sono contagiosi i giovani? Non lo sappiamo. Fino a 10-11 anni sembra abbiano una minore capacità di trasmissione. Sopra i 12 sembra che abbiano una contagiosità analoga a quella degli adulti. Ecco perché c’è assoluta necessità di usare le mascherine alle medie e nei licei, sono dispositivi irrinunciabili».

Nuova Vecchia