Volo cancellato? Ecco come richiedere il rimborso Alitalia


In seguito all’indagine dell’Antitrust per le denunce dei consumatori, Alitalia ha promesso di «rimborsare i biglietti per tutti i voli cancellati dal 3 giugno con una procedura automatica». 

Il consumatore può scegliere se ricevere un voucher o un rimborso in denaro.

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato aveva accusato Alitalia accusata di aver venduto «voli poi unilateralmente cancellati, a causa della diffusione del Covid-19». 

Nel mirino dell’authority anche l’offerta ai consumatori «del solo voucher per i servizi di trasporto da svolgere in un periodo e per destinazioni in cui non ci sono più limiti di circolazione stabiliti dai provvedimenti governativi. Il tutto senza fornire adeguata informazione e assistenza».

La compagnia ha fatto sapere di aver incrementato il proprio servizio di assistenza clienti al numero verde 800650055 dall’Italia e al numero +39 0665649 dall’estero. 

Per i voli cancellati dal 3 giugno in poi i clienti potranno anche chiedere ad Alitalia un’altra prenotazione per un volo entro sette giorni senza costi aggiuntivi oppure chiedere il rimborso. 

In questo secondo caso per i biglietti acquistati sui canali di vendita Alitalia , i passeggeri potranno compilare il form di richiesta presente nei link sulla e-mail che riceveranno con la notifica della cancellazione del volo e, laddove possibile, della contestuale riprenotazione automatica su un volo alternativo. Nel caso di biglietti acquistati in agenzia di viaggio invece si può contattare direttamente il proprio agente di viaggio.

Per i voli cancellati dall'11 marzo al 2 giugno, il decreto Cura Italia ha stabilito che i biglietti per voli cancellati a causa della pandemia possono «essere sostituiti da voucher offerti in maniera uniltaterale dalle compagnie, della durata di 12 mesi, per ottenere in cambio altri biglietti». 
Soltanto alla scadenza dei 12 mesi i i passeggeri avrebbero diritto al rimborso in denaro del biglietto o voucher inutilizzato.

Salvatore Bufanio
Nuova Vecchia