Coronavirus, lockdown in Germania per un mese. Contagi ancora in salita



Anche la Germania ha annunciato nuove restrizioni per contenere i contagi di Coronavirus con un «lockdown light», come lo definiscono i media tedeschi. 

Dal 2 novembre la Germania chiuderà per un mese tutte le attività legate alla socialità, dai locali ai cinema, comprese palestre e piscine. Ieri, 28 ottobre, nel giorno dell’annuncio su un lockdown light in tutta la Germania,  il Paese registra un nuovo record di contagi di Coronavirus

L’ondata tedesca ha portato a 16.774 i nuovi casi, secondo l’Istituto Robert Koch, per un totale di 481.013, mentre le vittime nelle ultime 24 ore sono state 89, 10.272 dall’inizio della pandemia. Quella sui contagi è la seconda cifra record in due giorni, dopo i 14.964 rilevati martedì 27 ottobre. 

Una curva in salita che conferma l’allarme degli esperti che hanno spinto il governo federale di Angela Merkel a imporre nuove restrizioni per il prossimo mese, con la chiusura di bar e ristoranti, palestre, cinema e teatri.
Nuova Vecchia