Trovata morta in casa l'ex fidanzata di Jerome Boateng. "Aveva 25 anni. Si erano lasciati da poco"



Giallo per la morte della modella Kasia Lenhardt, ex fidanzata del difensore del Bayern Monaco Jerome Boateng. La 25enne è stata trovata morta dalla polizia nel suo appartamento di Berlino. Lenhardt e Boateng si erano lasciati poco più di una settimana fa dopo una relazione durata 15 mesi. 
Sulle cause del decesso sono ancora in corso le indagini. 

Ci sono molti punti ancora oscuri e sulla vicenda le autorità di polizia non si sono ancora espresse in modo definitivo. Se ne saprà qualcosa in più soltanto quando verranno resi noti i risultati dell’autopsia, prevista nelle prossime ore. Per ora l'ipotesi più accreditata, secondo quanto riporta la «Bild», è quella del suicidio.

Polacca, 25 anni e madre di un bambino di 5. Kasia Lenhardt era molto nota in Germania, dove aveva costruito la sua carriera partecipando nel 2012 al concorso Next Top Model piazzandosi quarta. Il suo l’ultimo post pubblicato su Instagram, con una didascalia enigmatica: «Ora è dove tracci il limite. Abbastanza».
Nuova Vecchia