BREAKING NEWS

04/02/18

Multe e non solo: ecco cosa rischiate viaggiando senza biglietto a Monaco


Non ci sono spiegazioni che tengano. 
Se vieni fermato dal controllore - che è quasi sempre in borghese - e non hai un biglietto di viaggio, valido, il minimo che ti può capitare è una multa da 60 €
Hai letto proprio bene. La multa della MVG o della DB rappresenta il male minore.

Puoi tentarle tutte e dire che: 
- stai andando ad un appuntamento importante, sei in ritardo e non hai fatto in tempo a comprare il biglietto; 
- non sapevi che prima di partire bisognava obliterarlo; 
- non capisci il tedesco e non hai letto che viaggiare senza biglietto comporta una multa di 60 € (sebbene sui treni della DB ci sia anche la traduzione in italiano);
- non sapevi che ti stavi recando in un Ring non coperto dal tuo abbonamento/biglietto;
- il tuo abbonamento è valido a partire dalle 9 ma sono già le 8.45;
- hai l'abbonamento ma, distrattamente, lo hai lasciato a casa...
Niente ti salverà dalla multa
L'unica eccezione è fatta dall'abbonamento personalizzato (per intenderci, con il tuo nome sopra) che puoi successivamente esibire in un centro clienti, insieme alla multa che comunque ti verrà fatta. Ma, in questo caso, dovrai pagare solo una commissione di 5 €.

Per il resto, viaggiare senza biglietto è reato. Un reato sia di natura civile che penale.
Dal punto di vista del diritto civile, rappresenta una violazione delle condizioni di trasporto imposte dalle compagnie di trasporto (quali la MVG o la DB); dal punto di vista penale e in base alla situazione, ci troviamo di fronte a reati quali:

- Conseguimento fraudolento di una prestazione (Erschleichen von Leistungen- § 265a StGB). 
Si tratta di un reato contro il patrimonio che viene commesso da chi, senza pagare, ottiene fraudolentemente una prestazione, pur sapendo che può usufruire della stessa solo dietro pagamento (come l'utilizzo di un mezzo di trasporto pubblico).
In questo caso, è sufficiente anche la sola impressione che la persona abbia agito con intenzionalità per far scattare una denuncia nei suoi confronti.   
Rientra in questa tipologia di reato, ad esempio, il riutilizzo di un biglietto già obliterato o l'utilizzo di un abbonamento collegato ad un Muenchen-Pass il cui titolare...non sei tu. Sul pass, infatti, oltre alle generalità è presente una foto del titolare.

- Falsificazione di documenti (Urkundenfälschung - § 267 StGB). La manipolazione dei biglietti/abbonamenti con mezzi tecnici, per prolungarne la validità, ad esempio, comporta delle pesanti sanzioni. E per quanto, si possa essere bravi nel rendere la falsificazione "perfetta", bisogna sapere che i controllori ricevono una formazione specifica che gli permette di riconoscere un biglietto autentico da uno falso.

- Truffa (Betrug -§§ 263 StGB). Già la situazione non si mette bene per te, non aggravarla. Mai dare un falso documento/ generalità/ indirizzo ad un controllore. La conseguenza naturale, è una denuncia per truffa.

Conseguenze:
La più immediata è una denuncia. Il recapito della denuncia (generalmente a mezzo lettera) può avvenire anche dopo 3 anni dall'accaduto. E in quel caso il dilemma sarà: ammetto o non ammetto? Se non ammetto, cosa scrivo a mia discolpa? 
Il conseguimento fraudolento di una prestazione, ad esempio, è punito con la reclusione fino ad un anno (che diventano 5 negli altri 2 casi) e una multa che viene calcolata in base all'introito (netto) della persona che ha commesso il reato. La multa verrà suddivisa, poi, in quote giornaliere (minimo 5, massimo 360) 
per un importo minimo di 1 fino a 3000 € (al giorno, appunto).
All'importo della multa, occorre poi aggiungere le spese legali, se si vuole ricorrere ad un avvocato.
Altra conseguenza è l'iscrizione del reato nel certificato (ampliato) di buona condotta: il famoso "Erweitertes Führungszeugnis". Questo viene richiesto da alcuni datori di lavoro, prima della stipula di un contratto.

PS: Sapevi che anche per stare sulla banchina, ad esempio per aspettare un tuo amico, devi acquistare (e obliterare) un biglietto da 0,40 €? Si chiama Bahnsteigkarte ed è valido per un'ora.

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

 
Copyright © 2016 Buongiorno Monaco Tutti i diritti riservati -