Apple annuncia investimenti miliardari e centinaia di assunzioni a Monaco di Baviera





Nonostante la crisi dovuta al Coronavirus, Apple non smette di investire nella capitale bavarese, ampliando la sua sede di 30.000 metri quadrati nel centro di Monaco e annunciando investimenti miliardari e centinaia di assunzioni

Così, oltre al laboratorio di sviluppo a Nabern, vicino Kirchheim unter Teck,  il gigante statunitense ha annunciato di voler espandere la propria gigantesca sede a Monaco di Baviera, sulla Karlstraße, ed ampliare il proprio team che si concentrerà sul 5G e sulle future tecnologie wireless. 

"La capitale bavarese - fanno sapere dall'azienda americana - è destinata a diventare l'European Silicon Design Center, il centro europeo per la progettazione di chip" 

"Monaco di Baviera è la casa di Apple da quattro decenni - ha detto l'amministratore delegato Tim Cook - e siamo grati alla città e alla Germania per ciò che abbiamo raggiunto insieme e non vediamo l'ora di intraprendere il percorso che ci attende".

I team di sviluppatori in Baviera hanno dato un contributo fondamentale al chip progettato da Apple, che ha garantito "prestazioni leader del settore", potenti funzioni e grande efficienza .

L'espansione nella sede di Monaco, insieme a ulteriori investimenti in ricerca e sviluppo, ammonterà a oltre un miliardo di euro solo nei prossimi tre anni. Ad oggi, Apple impiega circa 4.000 persone in tutta la Germania.


Salvatore Bufanio
Nuova Vecchia